5 motivi per cui rinunciare al controllo dei collegamenti quando si utilizza uno strumento di abbreviazione dei collegamenti generico

5 motivi per cui rinunciare al controllo dei collegamenti quando si utilizza uno strumento di abbreviazione dei collegamenti generico

Chiunque abbia già letto uno dei nostri articoli saprà che non crediamo che l'utilizzo di URL brevi sia il modo migliore per creare, condividere e gestire i collegamenti. Seguiamo lo stile di vita del collegamento di marca.

I collegamenti con marchio consentono agli utenti di collegare il proprio dominio (in altre parole, non un dominio generico) per creare collegamenti brevi personalizzati.

Ad esempio, quando usi un generico strumento di accorciamento dei collegamenti come Goo.gl o Bitly, creerai un collegamento simile a short.ly/GH592O. D'altra parte, quando utilizzi uno strumento di collegamento con marchio come Zentica puoi creare collegamenti con il tuo dominio che assomigliano a qualcosa come: Company.news/updates

Non fraintendermi, capiamo perché le persone usano URL brevi. Sono veloci e facili da usare. (In effetti, i link con marchio sono altrettanto facili e veloci). Ma la velocità e la facilità dei collegamenti brevi generici hanno un costo. Non mi riferisco a un costo finanziario, ma piuttosto a qualcosa di importante a cui devi rinunciare: Proprietà del collegamento.

Quando crei un collegamento con uno strumento generico per accorciare i collegamenti, non lo fai davvero proprio i collegamenti che stai creando. Ho compilato alcuni esempi di i limiti dell'utilizzo di uno strumento generico per accorciare i collegamenti e ha sottolineato l'importanza della proprietà del collegamento.

1. Stai pubblicizzando il marchio degli strumenti, non il tuo

In passato ho paragonato questo concetto a un'azienda di t-shirt: tutti coloro che indossano i loro prodotti mostrano con orgoglio il logo dell'azienda sul petto. Per gli strumenti generici di accorciamento dei collegamenti, il bello della loro attività è che i loro utenti promuovono il loro marchio per loro con ogni collegamento creato.

Questo è un ottimo modo per lo strumento di accorciamento dei collegamenti per aumentare la consapevolezza del marchio e acquisire più utenti. Sebbene questa sia un'ottima strategia di promozione per loro affari, non è così eccezionale per i tuoi affari.

Invece, significa che stai perdendo una grande opportunità per mostrare il tuo marchio con i link che condividi.

L'utilizzo del tuo dominio sui link che condividi crea una visibilità extra del marchio e quando qualcun altro condivide il tuo link hai i tuoi ambasciatori che diffondono la buona parola. E forse puoi iniziare a usare anche la tua maglietta personalizzata.

2. La maggior parte degli strumenti di abbreviazione dei collegamenti generici non consente la modifica o l'eliminazione dei collegamenti

Strumento di accorciamento dei collegamenti

Sono una di quelle persone a cui piace mantenere pulita la propria tecnologia. Archivia tutte le email con cui ho finito, le icone del mio desktop sono disposte con cura, anche l'ordine in cui apro le applicazioni sul mio laptop ogni mattina è importante per me. Se non potessi modificare un collegamento breve con cui ho commesso un errore o anche più irritante, se non potessi eliminare un collegamento breve che ho creato come test, il dashboard ingombrante mi infastidirebbe a non finire.

La maggior parte degli strumenti generici di accorciamento dei collegamenti non ti consentirà di apportare modifiche ai tuoi collegamenti, limitando seriamente il controllo reale che hai su di essi. Guarda questo video che evidenzia le differenze tra URL brevi con marchio e generici.

[embed]https://www.youtube.com/watch?v=LesnixX76YY[/embed]

3. Alcuni non consentono di creare più collegamenti con la stessa destinazione

È pratica comune con gli abbreviazioni di link generici per consentire solo di creare un collegamento breve per URL, il che può causare alcuni ovvi problemi per te quando si tratta di tracciamento dei clic.

Supponiamo che tu voglia monitorare quale strategia di promozione funziona meglio per portare i visitatori alla tua pagina di destinazione. Stai mettendo un link su Facebook, Twitter e Linkedin e vuoi capire quale piattaforma ti sta portando il maggior numero di visitatori. Puoi vedere che questa pagina di destinazione ha 1.000 visualizzazioni, ma è molto più difficile vedere da dove provengono quei visitatori.

Avendo la possibilità di creare 4 diversi link brevi, uno per ogni piattaforma che rimandano tutti alla stessa pagina, puoi facilmente identificare quale piattaforma ha portato più traffico al tuo sito web.

Ma a parte il monitoraggio, forse vuoi solo creare più collegamenti ciascuno con il proprio messaggio o uno slug URL leggermente personalizzato, e anche questo è fantastico. Non devi giustificarti con noi!

4. Non è possibile spostare i collegamenti su un altro servizio

Strumento di accorciamento dei collegamenti

Chiunque sia mai stato bloccato in un contratto con il proprio pacchetto telefonico, provider Internet o persino abbonamento a una palestra ti dirà che fa schifo essere bloccato usando (e talvolta anche pagando) un servizio che non ti piace.

Qualunque sia lo strumento di accorciamento dei link che utilizzi, diventa l'hub in cui vivono tutti i link che crei e condividi. Se le tue esigenze cambiano nel tempo o se semplicemente non sei più soddisfatto dello strumento che stai utilizzando, spesso è il caso che devi lasciare tutti i tuoi collegamenti brevi e le analisi e iscriverti a un nuovo strumento.

Quando crei link con marchio con un dominio personalizzato tu proprio il dominio e quindi tu proprio i collegamenti creati con esso. Questo ti dà la flessibilità di controllare dove risiedono i tuoi link.

5. Se lo strumento Link Shortener non funziona, i collegamenti vengono persi

Esistono alcuni grandi strumenti generici per accorciare i collegamenti che la maggior parte delle persone conosce, ma ce ne sono anche un sacco di quelli meno conosciuti. La dura realtà è che gli strumenti che usiamo ogni giorno a volte falliscono. Prendiamo ad esempio il popolare strumento di accorciamento dei link generici Cli.gs.

Secondo Mashable UK Cligs aveva decine di migliaia di utenti e reindirizzava decine di milioni di link ogni mese, ma nell'ottobre 2009 hanno annunciato che stavano chiudendo. All'epoca pubblicarono questo messaggio sul loro blog.

Domenica 25 ottobre 2009 alle 12:00:00 GMT, il servizio smetterà di accettare nuovi URL brevi e interromperà la registrazione delle analisi.

I dati di inoltro verranno conservati in modo che l'inoltro possa proseguire almeno fino alla fine di novembre; dopo di che, non ci sono garanzie per quanto tempo il servizio continuerà a inoltrare gli URL brevi alle loro destinazioni…. Tra poco (tra pochi giorni), implementerò un meccanismo per esportare i tuoi dati. È quasi finito e necessita solo di un po 'più di test prima che mi senta a mio agio nel rilasciarlo.

Quindi le decine di migliaia di utenti di Cligs hanno perso la dashboard in cui risiedevano tutti i loro collegamenti, non potevano più registrare le analisi ei loro reindirizzamenti avrebbero smesso di funzionare dopo un mese!

Dato che una persona media può condividere fino a 2.600 collegamenti all'anno, ciò potrebbe comportare la perdita di molte informazioni e un grande contrattempo per le aziende e le persone che utilizzavano lo strumento Cligs. Poiché questi collegamenti sono collegati all'account Cligs e utilizzano il dominio Cligs, non è possibile fare molto per salvare tutto il lavoro già inserito negli account dei clienti. Pensa a quanto stress questi utenti di Cligs sarebbero stati risparmiati se avessero usato il proprio dominio.

Quindi cosa si può fare?

In Zentica, vogliamo che tutti abbiano il controllo completo sui collegamenti che creano e condividono. L'utilizzo del tuo dominio ti dà la libertà di creare e gestire i link nel modo desiderato. Non devi preoccuparti di cose come la disponibilità di URL slug o di commettere errori che non potranno mai essere corretti.

Puoi creare numerosi link che portano alla stessa pagina e uno dei vantaggi più interessanti, secondo me, è la possibilità di modificare ed eliminare i link che hai creato se necessario. Questi sono il tuo link su il tuo dominio!

Se sei interessato ad aggiungere link con marchio al tuo stack di marketing, puoi iniziare gratuitamente con Zentica. Facci sapere cosa ne pensi nei commenti e goditi il ​​controllo sui tuoi link.

accorciatore di URL rebrandly

Non limitarti ad accorciare i tuoi collegamenti

Contrassegnali con Zentica

Iscriviti gratis

Ulteriori letture:

Questo articolo riguarda:

  • Strumento per accorciare i link generici
  • Strumento per accorciare gli URL generici
  • Proprietà del collegamento
  • Strumento di accorciamento dei collegamenti

Inserito originariamente: 4 luglio 2017
Ultimo aggiornamento: 31 gennaio 2019

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Potresti anche essere interessato a