5 strategie pubblicitarie competitive brillanti per superare in astuzia la concorrenza

5 strategie pubblicitarie competitive brillanti per superare in astuzia la concorrenza

Si dice spesso che la concorrenza fa bene alla tua attività. Ti spinge a essere il migliore. Pensa a Coca-Cola contro Pepsi, Visa contro MasterCard, Xbox contro PlayStation o Apple contro Microsoft. Naturalmente, parte del divertimento della rivalità è rubare clienti ai tuoi rivali. Puoi farlo con l'aiuto della pubblicità! Oggi imparerai cinque brillanti strategie pubblicitarie competitive che puoi utilizzare per metterti di fronte ai clienti dei tuoi concorrenti e (con un po 'di lavoro) trasformarli invece nei TUOI clienti. * Risate malvagie * 1. Scegli come target gli utenti di Facebook i cui interessi includono i tuoi concorrenti Facebook Ads non offre targeting per parole chiave per i tuoi annunci e non puoi indirizzare in modo specifico le persone a cui sono piaciute le pagine dei tuoi concorrenti. Tuttavia, Facebook offre qualcosa chiamato targeting basato sugli interessi. Su Facebook, gli interessi variano da quelli estremamente ampi (ad es. Affari o imprenditorialità) a molto specifici. In questo caso, il nome del tuo concorrente è l'interesse specifico a cui vuoi rivolgerti, perché Facebook ti consente di scegliere di indirizzare le persone in base, tra le altre cose, ai marchi e ai prodotti che gli piacciono. Digita l'URL del sito web del tuo concorrente. Oppure, se ciò non funziona, puoi digitare il nome del marchio del tuo concorrente o provare alcune combinazioni di parole chiave per capire l'opzione migliore per raggiungere il loro pubblico di destinazione, che ora è il tuo pubblico di destinazione! Assicurati che i tuoi annunci di Facebook siano fantastici e che la tua campagna competitiva sia attiva e funzionante. 2. Interrompi i video dei tuoi concorrenti con gli annunci YouTube Recentemente ero su YouTube alla ricerca di un annuncio AT&T. Prima di poter guardare l'annuncio che stavo cercando, ho dovuto leggere un altro annuncio: lo so, questa è la vita moderna. Ma la parte geniale era che questo annuncio non era per AT&T, ma per il suo concorrente, Sprint. In questo annuncio, Sprint ha spiegato perché è un fornitore migliore di AT&T e ha evidenziato un'offerta per cambiare operatore, prima ancora che potessi vedere l'annuncio per il marchio che avevo cercato. Per eseguire questa strategia pubblicitaria competitiva per le tue campagne, crea l'annuncio TrueView più guardabile possibile, aggiungendo quanto sei disposto a spendere. Sono disponibili molte opzioni di targeting tra cui scegliere (ad es. Dati demografici, interessi, parole chiave, remarketing). Ma oggi ci sentiamo competitivi! Vuoi indirizzare i tuoi annunci video in modo che ogni volta che qualcuno cerca i video di YouTube del tuo concorrente vedrà prima il tuo annuncio. Se giochi bene, potrebbero non guardare nemmeno il video del tuo concorrente! Per ottenere i migliori risultati, assicurati che il tuo annuncio video sia memorabile. 3. Usa le email dei tuoi concorrenti contro di loro con gli annunci Gmail Un'altra tattica pubblicitaria competitiva brillantemente subdola che dovresti iniziare a utilizzare ora è prendere di mira le persone che hanno recentemente mostrato interesse per le cose vendute dalla concorrenza. Con gli annunci Gmail (quegli annunci che compaiono nella parte superiore della scheda Promozioni degli account di posta elettronica personali degli utenti), puoi eseguire il targeting per parole chiave in base ai termini del marchio della concorrenza. Mentre leggi questo, le persone che sono nel mercato dei prodotti della concorrenza ricevono e-mail dai tuoi concorrenti e quelle e-mail menzionano i termini del marchio dei tuoi concorrenti. Ad esempio, se fossi in competizione con Sephora, tu potrebbe indirizzare il nome del proprio marchio come parte di una campagna pubblicitaria Gmail in modo che ogni volta che una newsletter Sephora arriva nella casella di posta Gmail di qualcuno, anche il tuo marchio finisce nella sua casella di posta. Ovviamente, la tua e-mail dovrebbe dire agli abbonati Sephora tutto sul tuo fantastico sito e prodotto concorrente e perché dovrebbero controllare il tuo. Quindi, se vuoi provare a rubare alcune vendite, scegli come target i marchi dei tuoi concorrenti. Assicurati di utilizzare una riga dell'oggetto dell'email che inviterà gli utenti a fare clic sui tuoi annunci Gmail a frotte. Usa solo gli argomenti con le migliori prestazioni, quelli con i tassi di apertura più alti: i tuoi unicorni. Come bonus aggiuntivo, poiché queste persone sono già sul mercato per una soluzione concorrente, è probabile che più persone faranno clic sui tuoi annunci, riducendo i costi. Dai un'occhiata ai miei migliori hack per gli annunci Gmail qui. 4. Raggiungi il pubblico dei tuoi concorrenti tramite la Rete Display di Google Google dispone di una straordinaria tecnologia per gli annunci display. Ma se vuoi battere la concorrenza, devi utilizzare la funzione di pubblico di affinità personalizzata di Google. I segmenti di pubblico di affinità ti consentono di scegliere come target un pubblico predefinito, che dovrebbe essere più ricettivo a vedere i tuoi annunci. Per fare in modo che funzioni in modo brillante ed evitare di sprecare il budget pubblicitario, ti consigliamo di scegliere come target la home page del tuo concorrente. Google Ads (precedentemente noto come Google AdWords) individuerà quindi i marchi di fabbrica e il comportamento delle persone che visitano e sono interessate a quel nome di dominio (o cercano contenuti su argomenti correlati). Usiamo MailChimp come esempio: MailChimp è una pubblicazione pensata per le aziende che fanno marketing tramite posta elettronica. Quindi, se gestisco un'attività simile orientata agli operatori di email marketing, MailChimp i visitatori formerebbero la base del nostro "cliente ideale" che vogliamo raggiungere con i nostri annunci display. Questo avvierà il processo di familiarizzazione delle persone giuste con il tuo marchio e i prodotti o servizi che fornisci. E si spera che, con il messaggio giusto, inizierai a rubare affari ai tuoi concorrenti e sperimenterai una crescita straordinaria. 5. Scarica e scegli come target i follower su Twitter dei tuoi concorrenti Esistono strumenti che ti consentono di scaricare un elenco di tutti i follower su Twitter per qualsiasi account, come BirdSong Analytics. Puoi usarli per scaricare un elenco di tutti i follower di Twitter del tuo concorrente. I costi generalmente partono da circa $ 35 e aumentano più follower ha l'account. Una volta ottenuto il rapporto, puoi utilizzare gli handle di Twitter per creare un elenco che poi caricherai su Twitter Ads. Assicurati di selezionare l'opzione "aggiungi segmenti di pubblico su misura". Il caricamento dell'elenco richiederà circa 3 ore per l'elaborazione. Puoi quindi creare annunci per portare la tua attività di fronte agli utenti di Twitter che stanno già seguendo i tuoi concorrenti e sono probabilmente sul mercato per acquistare o passare a un prodotto o servizio simile. Genio, vero? Dopo aver impostato il budget arriva il vero divertimento. È ora di essere creativi e comporre la tua copia del tweet. Ecco alcuni modi rapidi e (relativamente) facili per produrre creatività per il tuo annuncio Twitter e farlo risaltare dalla massa. Nota importante: il "consiglio" di Twitter per il successo degli annunci è una specie di vergogna, quindi leggi il mio articolo "Come eseguire VERAMENTE una campagna di generazione di contatti su Twitter". Non lasciare che i tuoi concorrenti si divertano! Ricorda, tutte queste strategie pubblicitarie competitive stanno mettendo la tua attività di fronte agli utenti interessati ai tuoi concorrenti, il che significa che è molto più probabile che siano nel mercato del tuo prodotto / servizio. Devi solo dimostrare loro che quello che offri è meglio di quello che fanno i tuoi concorrenti! [Want to see how you stack up to the competition in AdWords? Check out the FREE AdWords Grader. You'll get a complete report on your performance including competitive intelligence on how you compare to similar advertisers.]

Potresti anche essere interessato a